«Ho visto un Lecco solido  Sono sicuro che farà bene»
Il derby stravinto contro il Como ha regalato gioia anche a “Bebeto” Bertolini

«Ho visto un Lecco solido

Sono sicuro che farà bene»

Il grande ex Bertolini ha il bluceleste nel cuore, è convinto delle potenzialità della squadra in C

Lecco-Piacenza è oramai alle porte e il Lecco si è chiuso a riccio dopo il primo incidente di stagione. La sconfitta di Pontedera è stata pesante, psicologicamente, perché assolutamente inattesa, nelle modalità in cui è avvenuta. Perdere ci sta, contro qualsiasi avversario. È una legge dello sport. Non giocarsela, quasi, è un altro discorso. E questo Lecco ci aveva abituato a ben altre prestazioni. Da qui lo stupore, pronto a scomparire per la partita, molto sentita dai tifosi, contro il Piacenza.

Alberto Bertolini si concentra sulla gara di oggi con l’Entella, ma, prima di scappare all’allenamento, cerca di capire quali siano le possibilità del Lecco in campionato: «Non ne so moltissimo (risultati a parte, che li controllo sempre ogni volta che i blucelesti giocano), ma vedo una squadra forte e solida, che sa combattere e che sa vincere. Tutte componenti che possono fare la differenza per stare in alto, in un girone molto equilibrato e apparentemente senza una squadra nettamente favorita sulle altre. Tra i giocatori conosco il portiere Bertinato. Lo abbiamo avuto in ritiro ed è un ragazzo dal sicuro avvenire».

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani, 24 ottobre


© RIPRODUZIONE RISERVATA