Gimar-Urania senza Balanzoni  Il quarto posto in palio al Bione
Jacopo Balanzoni a canestro (Foto by Foto Menegazzo)

Gimar-Urania senza Balanzoni

Il quarto posto in palio al Bione

Per il Lecco è sfida all’ultimo canestro nel tardo pomeriggio. Con Mascherpa e Piunti non al meglio, il forfait per il centro infortunato

Nuova “tegola” sulla Gimar Basket Lecco a poche ore dalla sfida del Bione (domenica alle 18) contro l’Urania Milano. Jacopo Balanzoni, è out e verrà a mancare nella sfida decisiva per la corsa al quarto posto fra la squadra di coach Meneguzzo e Milano.

Così a tre giornate dal termine della stagione regolare, non si è fatto nemmeno in tempo a gioire per la qualificazione agli spareggi di maggio-giugno per la corsa all’A2 con oltre un mese di anticipo che si è dovuto subito fare i conti con una lunga serie d’infortuni ai giocatori più rappresentativi.

Capitò nell’ultima trasferta di Padova dove Lecco ha ceduto di 10 punti ad un’avversaria “battibilissima” anche in virtù delle assenze di Mascherpa (borsite ad un piede) e Piunti (postumi di una distorsione). Adesso è la volta del centro prealpino: «Eh sì –spiega deluso- a Padova ho giocato solo otto minuti. Il tempo di ricadere sul piede di un avversario e farmi male. Niente da fare contro Milano per i playoff? Non scherziamo: conto di esserci eccome».

La presentazione della sfida su La Provincia di Lecco in edicola domenica 10 aprile


© RIPRODUZIONE RISERVATA