Gimar, meglio tardi che mai

Vince a Reggio e va ai playout

Basket serie B. I blucelesti chiudono la stagione regolare con una vittoria. Non evitano la coda spareggi ma lo faranno da quintultimi contro Lugo

Gimar, meglio tardi che mai Vince a Reggio e va ai playout
Cacace, qui in una foto d’archivio. Dodici punti per lui a Reggio Emilia

“Okkio”, il Basket Lecco rialza la testa nel momento più difficile. E, malgrado la coda-spareggi per non retrocedere, c’è di che tirare un sospiro di sollievo. Non solo perché è stato evitato il disastroso quartultimo posto che – in caso di vittoria ai playout contro il molto più forte Crema – avrebbe costretto a un’ulteriore coda-spareggi con altre tre avversarie, sconosciute; non per la vittoria in sé che pure regala l’avversaria (sulla carta) più debole, il penultimo Orva Lugo; ma per il “colpo di reni” messo in mostra nella gara più difficile (contro Reggio Emilia a domicilio).

Una prova carica (finalmente) di quella dignità agonistica che si era smarrita a lungo. Ma saranno i playout a determinare la salvezza in serie B o la retrocessione in serie C.

Intanto, sempre nell’ultima giornata la Gordon Olginate perde contro la Flavor Milano ma la squadra di Meneguzzo si era già assicurata la salvezza.

Tutti i dettagli negli ampi servizi su “La Provincia di Lecco” in edicola martedì 23 aprile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA