Gaburro vuole un Lecco   ancora affamato
Da sinistra, D’Anna e Capogna in campionato. Gaburro potrà schierare entrambi contro l’Arzignano

Gaburro vuole un Lecco

ancora affamato

Poule Scudetto. Sabato pomeriggio al “Rigamonti Ceppi” l’esordio nel girone contro l’Arzignano Valchiampo. Sarà l’ultima partita della stagione in casa e conterà molto per le conferme poi mercoledì il derby col Como

La partita delle velleità ovvero Lecco-Arzignano. Quella degli ospiti vicentini di andare oltre la bella figura fatta con il Como e tentare il colpaccio esterno. Quella dei blucelesti di costruire un altro sogno, quello dello scudetto.

Questo sabato alle 18 al Rigamonti-Ceppi andrà in scena l’ennesimo atto di una stagione che, comunque vada, resterà nella storia. Ma l’appetito vien mangiando e il Lecco non vuol di sicuro lasciar perdere. Anche perché, lo hanno spiegato sia Gaburro che il suo braccio destro Brambilla, queste prossime due partite stabiliranno delle gerarchie tra chi sarà tenuto e chi no.

Sarà l’ultima gara in casa della stagione e Gaburro sa di dover fare risultato per poi andarsi a giocare tutto mercoledì prossimo a Como nel derby. Il mister riconfermato, chiede al Lecco l’ennesima prova di carattere.

Tutti i dettagli negli ampi servizi della pagina speciale dedicata alla Poule scudetto della serie D, su “La Provincia di Lecco” in edicola sabato 18 maggio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA