Esplosione Gnecchi

Il più veloce d’Italia

Canoa. Ottima prova a Mantova per l’atleta dei carabinieri che vince i 350 metri prova selettiva per la Nazionale

Esplosione Gnecchi Il più veloce d’Italia
Alessandro Gnecchi

Splendido exploit di Alessandro Gnecchi che, sabato mattina a Mantova, ha vinto la prova selettiva per la Nazionale di canoa, andata in scena sull’inedita distanza dei 350 metri.

Il carabiniere lecchese, ex portacolori della Canottieri Lecco, è stato il canoista più veloce d’Italia, vincendo prima la batteria, quindi la semifinale e poi la finale di una prova che ha visto scendere nelle acque mantovane tutti i migliori canoisti italiani. Compreso un altro lecchese, il finanziere Nicola Ripamonti, che è arrivato 2° in batteria alle spalle proprio di Gnecchi ma che poi si è dovuto accontentare in semifinale di un 4° posto che gli ha sbarrato la strada della finale. Nicola si è poi riscattato in finale B, vincendola davanti al giovane Luca Beccaro e a Manfredi Rizza.

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola domenica 8 aprile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA