Elezioni in Federcanoa  La nuova sfida di Rossi  Rincorre la presidenza
Il lecchese Antonio Rossi, campione olimpionico e assessore regionale (Foto by foto cardini)

Elezioni in Federcanoa

La nuova sfida di Rossi

Rincorre la presidenza

È tra i 5 candidati all’assemblea di sabato ad Ostia. «Mi sono messo in gioco perchè ho raccolto i malumori. Servirà essere più vicini sia alle società che agli atleti»

Saboto 22 ottobre ad Ostia Lido la Federazione italiana canoa dovrà scegliere il nuovo presidente, per il quadriennio olimpico 2017-2020, fra i cinque candidati alla poltrona di numero uno ricoperta da Luciano Bonfiglio. Fra questi c’è, come già annunciato, anche il lecchese, olimpionico Antonio Rossi, già consigliere della Regione Lombardia.

Ma cosa ha spinto Rossi a candidarsi? «Mi sono messo in gioco perchè ho raccolto i malumori. Servirà essere più vicini sia alle società che agli atleti. La mia candidatura nasce dall’ascolto e dal confronto con il mondo canoistico. L’espressione del programma è frutto di un grande lavoro svolto dal mio team: ex atleti, ex compagni di squadra, dirigenti sportivi, tecnici, atleti e appassionati. I candidati consiglieri con cui condividerò il percorso politico sportivo e saranno Enrico Rossi, Marco Caldera (consigliere in quota tecnici), Stefania Cicali e Francesco Arenare (consiglieri in quota atleti), Silvana Gambuzza, Gennaro Cirillo. Il programma è frutto di un lavoro a più mani che esprime un progetto coraggioso, ambizioso ma realizzabile».

Ampio servizio sull’edizione de La Provincia di Lecco in edicola sabato 22 ottobre


© RIPRODUZIONE RISERVATA