Draghetti pronto   a far fuoco nelle aree
Draghetti gol in primo piano, pronto a tornare a colpire. Sullo sfondo Caraffa

Draghetti pronto

a far fuoco nelle aree

Calcio serie D. L’attaccante è uno dei pochi rimasti dell’ultima stagione, da Bologna non vede l’ora di ritornare. «Perez, Segato, Capogna e Lella li conosco bene e sono già certo che tutti assieme faremo un bel gruppo»

L’attaccante bluceleste Gianluca Draghetti, uno dei pochi “sopravvissuti” della scorsa stagione, lo raggiungiamo a Bologna, a casa sua.

È in totale relax, dopo essere stato in vacanza in Liguria alle Cinque Terre. Ma per lui e la fidanzata niente estero o vacanze particolari perché sta aspettando con ansia il ritorno del calcio giocato e del ritiro bluceleste.

Per lui solo impressioni positive per il Lecco che verrà. «Secondo me mister Gaburro sta costruendo un’ottima squadra. Quelli che ho letto sul vostro giornale sono tutti giocatori contro i quali ho giocato nei mesi in cui militavo con la maglia del Casale, nel girone A. Segato, Capogna, Perez… Li conoscevo e me li ricordo bene. I dirigenti stanno costruendo l’ossatura della squadra: manca ancora qualche tassello, per cui stiamo a vedere. Anche se sembra che si stia facendo tutto il possibile per fare una stagione alla grande».

Tutti i dettagli negli ampi servizi della pagina speciale dedicata alla serie D e al calciomercato, su “La Provincia di Lecco” in edicola domenica 24 giugno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA