Dervio vara il Campionato mondiale Dart
Il lancio del Campionato mondiale di vela classe Dart 18 che si terrà al largo di Dervio a partire da domani

Dervio vara il Campionato mondiale Dart

VelaDa domani a venerdì prossimo si daranno battaglia un centinaio di equipaggi per un totale di 200 regatanti

Il centro dell’Alto lago mobilitato per l’evento 26 anni dopo l’edizione dell’Europeo riservato a questi catamarani

Ventisei anni dopo l’edizione del Campionato europeo, la classe Dart 18 torna a Dervio, questa volta per il Campionato mondiale che si svolgerà da domani al 27 luglio con l’organizzazione del Circolo Vela Dervio, dell’Associazione italiana classe Dart, dell’International Dart Switzerland e della Classe internazionale Dart 18.

Al memorabile Europeo parteciparono ben 234 equipaggi, al Mondiale attuale sono invece iscritti 99 equipaggi che tornano in Italia dopo sei anni dall’ultima edizione di Punta Ala, del 2012.

Grandi nomi

Tra i partecipanti ci sarà tutto il podio dei Mondiali 2017 di Scharbeutz, nella regione tedesca dell’Ostholstein: l’equipaggio britannico campione del mondo in carica formato da Dave e Louise Roberts, i tedeschi medaglie d’argento Jorg e Arne Gosche e i francesi medaglia di bronzo Hervè La Maux e Joanna Trafford.

A dar loro battaglia ci saranno anche i nostri Alessandro Siviero con Marco Tramutola, giovani ma molto promettenti del Cn Volano di Codigoro (Ferrara), il presidente della Classe internazionale Martino Salvo (primo equipaggio italiano a Scharbeutz) con Federico Spina (Cv Volano) e il veterano Marco Bossi col figlio Federico del Cv Dervio.

Caratteristiche

Il catamarano in doppio Dart, nato negli anni ’70 dalla mano di Rodney March, progettista dello storico catamarano olimpico Tornado, ha esordito in Italia proprio al Cv Dervio che l’ha battezzato con il 1° Trofeo Cisalpino nel mese di dicembre 1977.

Per molti anni il Cvd è stato un importante punto di riferimento per la classe Dart in Italia, dove molti equipaggi si sono imposti a livello nazionale e internazionale, contribuendo alla grossa diffusione e popolarità che il catamarano ha tuttora in tutto il mondo. ll board della classe internazionale Dart e il suo presidente Salvo hanno optato per il lago di Como per via del clima mite, per le sue tradizioni artistiche e gastronomiche e per lo stupendo e tecnico campo di regata che è tra i più apprezzati al mondo.

I concorrenti

È prevista la partecipazione di circa 200 regatanti, una settantina tra componenti dello staff del Cvd, del Comitato di regata e della Giuria Internazionale che, uniti agli accompagnatori e visitatori, produrrà un flusso giornaliero di circa 300 persone durante la settimana di intense regate.

Domani, alle 17.30 la cerimonia di apertura con una sfilata che muoverà dal municipio fino al parco Boldona dove ogni sera ci saranno eventi sociali per intrattenere atleti e ospiti fino alla cerimonia di premiazione del 27 luglio, alle 18 circa.

Sono previste dieci prove di flotta durante il campionato che inizierà domenica sul campo di regata tra Dervio e l’altolago.

Tra gli eventi sociali, in programma la serata di gala di giovedì 26 al Palasole di Bellano, grazie alla collaborazione dell’amministrazione locale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA