Crudele ma il giorno X è arrivato

Lecco e Olginatese, giocatevela

Missione Playout. La squadra di Bertolini al completo, l’imperativo è correre. «Spero che il fattore gioventù ci dia l’energia giusta». Bianconeri con qualche assenza ma carichi

Crudele ma il giorno X è arrivato Lecco e Olginatese, giocatevela
I due allenatori Bertolini e Corti in occasione dell’ultimo confronto

Sarà tutto pieno, domenica il Comunale di via dell’Industria. Alle 16 il signor Valerio Maranesi di Ciampino darà il via a una delle più importanti, e drammatiche, partite della storia recente bluceleste e bianconera.

Un’Olginatese-Lecco che alla vigilia di questo campionato pochi avrebbero previsto. Nonostante i chiari di luna blucelesti e le titubanze bianconere, nessuno pensava che si sarebbe arrivati a giocarsi la permanenza in serie D per le due squadre targate “LC”.

Invece, purtroppo, sarà così e una delle due retrocederà in Eccellenza. All’Olginatese basterebbe un pareggio portato fino al 120°. Al Lecco serve a tutti i costi la vittoria, con qualsiasi punteggio. Come ottenerlo, è nella mente di mister Alberto Bertolini e i tifosi blucelesti ci contano. Ma non sarà affatto facile. Anzi.

Bertolini è “carico” come una molla. E anche la truppa di mister Fabio Corti lo è, nonostante qualche assenza. Sarà emozionante.

Tutti i dettagli, la storia dei confronti tra Lecco e Olginatese e le formazioni che sscenderanno in campo, nelle due pagine speciali su “La Provincia di Lecco” in edicola domenica 21 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA