Lapeira, parla francese

il Piccolo Giro di Lombardia

Il transalpino brucia Petrucci a Oggiono nelle 93esima edizione della classica Under 23.

Lapeira, parla francese il Piccolo Giro di Lombardia
Il podio del Piccolo Giro completato dal tedesco Steinhauser (a destra)

È stato il 21enne francese Paul Lapeira (AG2R Citroën U23 Team) a vincere l’edizione numero 93 del Piccolo Lombardia.

Sul traguardo di Oggiono, dopo un appassionato testa a testa, il corridore francese (primo transalpino a scrivere il proprio nome nell’albo d’oro) - che dal prossimo anno sarà professionista nella formazione World Tour del suo team - ha battuto allo sprint l’italiano Mattia Petrucci (Team Colpack Ballan). Terzo, ma più staccato, il tedesco Georg Steinhauser (Tirol Ktm Cycling Team), nipote del celeberrimo Jan Ullrich.

Alla terza occasione, Lapeira non s’è dunque fatto sfuggire l’opportunità di centrare la vittoria: «Questa è una delle gare più belle a cui abbia mai partecipato. Erano tre anni che ci provavo ed è stato bellissimo essere riuscito finalmente a vincerla», ha commentato a fine gara il primo francese a vincere il Piccolo Lombardia (113 i partenti).

© RIPRODUZIONE RISERVATA