«Che rabbia, eravamo   sulla strada giusta»
Coach Eliantonio dà istruzioni alla squadra. Il suo Basket Lecco stava tenendo bene il passo

«Che rabbia, eravamo

sulla strada giusta»

Basket serie B. Blucelesti vicini al pubblico grazie al contatto streaming e coach Eliantonio racconta la sua. «Avevamo preso il “lungo” Lenti e assieme a tutti gli altre avrebbe potuto farci definitivamente svoltare»

Il Basket Lecco che entra nelle case dei tifosi, grazie allo streaming. Per raccontare questi giorni di inattività e di una stagione - che davvero poteva diventare magnifica -interrotta troppo presto.

E’ il servizio messo a disposizione dalla società del presidente Antonio Tallarita. Così grazie alle interviste dell’ufficio stampa bluceleste ecco che, ad esempio, coach Ricky Eliantonio può raccontarsi e raccontare... «Questi giorni a casa? Erano più pesanti i primi. Il mio tempo libero? Mi guardo qualche serie su Netfix, e mi piacciono soprattutto i film di fantascienza. Una serie che vi consiglio “unabomber”...».

Dopo le premesse e i collegamenti in video-diretta con i colleghi-amici, le prime “confessioni” sulla stagione “stroncata”: «Peccato che sia successo questo disastro. Noi avevamo preso un giocatore (il “lungo” Giovanni Lenti, ndr) che avrebbe davvero potuto farci svoltare».

Tutti i dettagli e altre foto, nell’ampio servizio della pagina speciale dedicata al basket su “La Provincia di Lecco” in edicola mercoledì 15 aprile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA