Carlo Mornati   segretario del Coni
Il nuovo segretario generale Coni, Carlo Mornati accanto ad Arianna Fontana con le tre medaglie olimpiche. A destra Malagò

Carlo Mornati

segretario del Coni

La nomina. Il traguardo del mandellese medaglia d’argento nel canottaggio ai Giochi Olimpici di Sydney nel 2000

Un lecchese alla segreteria generale del Coni. Stiamo parlando di Carlo Mornati, mandellese medaglia d’argento nel canottaggio ai Giochi Olimpici di Sydney nel 2000 e da cinque anni vice segretario del Coni nazionale.

Venerdì Mornati compirà 46 anni e potrà festeggiarli da segretario. Il passaggio in verità è stato una semplice formalità, perché dallo scorso anno si sapeva che l’ex canottiere avrebbe assunto questa carica di assoluto prestigio nazionale. Ma ora Mornati è a tutti gli effetti il segretario del Coni ed è così arrivato a coronare un percorso iniziato diversi anni fa.

Da quando, appesi i remi al chiodo, aveva intrapreso una carriera all’interno del Coni che lo aveva portato ad entrare in giunta nazionale dal 2005 al 2009.

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola martedì 13 marzo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA