Capogna non ha dubbi:   «Lecco fantastico, zittiti tutti»
Il bomber Riccardo Capogna con mister Marco Gaburro, il loro Lecco è stato un vero spettacolo

Capogna non ha dubbi:

«Lecco fantastico, zittiti tutti»

Il bomber, rientrato dopo un brutto infortunio, ha fatto un finale di stagione in crescendo - «Chi pensava avessimo vinto un girone “facile” si è dovuto ricredere, avremmo meritato anche lo scudetto»

C’è un super giocatore bluceleste nel Lecco. Super perché ha previsto la vittoria già in ritiro. Super perché si è infortunato e non ha mai mollato. Super perché in “sole” 25 presenze ha segnato 15 gol. E altri quattro ne ha siglati in poule scudetto segnando contro Arzignano (1), Cesena (2) e Avellino (1). Più quelli segnati in Coppa. Insomma, un super bomber. E un bluceleste convinto.

Stiamo parlando, naturalmente, di Riccardo Capogna. «Sono contento perché quando ero infortunato non pensavo di arrivare in queste condizioni alla poule scudetto e invece ho giocato alla grande. Abbiamo giocato tutti alla grande».

Il momento difficile è alle spalle. Ora Riccardo Capogna è pronto a riposarsi con la consapevolezza di essere pronto, prontissimo per la prossima stagione. Si presenterà in ritiro a luglio senza scorie.

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani, 5 giugno


© RIPRODUZIONE RISERVATA