Scomparso mister Frosio
Al Lecco la sua ultima panchina

L’allenatore artefice del Perugia dei miracoli aveva guidato anche i blucelesti per un breve periodo nel 2006.

Scomparso mister Frosio Al Lecco la sua ultima panchina
Pierluigi Frosio nel 2006 al Lecco

Si è spento Pierluigi Frosio (classe 1948, da Monza) per una grave malattia. L’ultima sua panchina “pro” era stata quella del Lecco (campionato 2005-06, in C2, proprietà-Aprea). Già capitano del Perugia dei miracoli (2° imbattuto, dietro al Milan nel ’78-’79) e poi promettente tecnico (anche dell’Atalanta in A e Coppa Uefa). Calciatore, allenatore, dirigente e opinionista tv. Appese le scarpe al chiodo era ripartito come mister (promosso in B col Monza nell’87), prima di andare all’Atalanta con la sua mentalità offensiva e - in parte - innovativa.

Una carriera tutto sommato breve, fino alle ultime panchine al Lecco invischiato nella lotta per non retrocedere (era il 24 febbraio 2006). Da lì una vittoria (l’unica) subito (1-0 al Sud Tirol alla 17 a ), fino alla sconfitta di Venezia (1-0 al Penzo il 26 marzo). In mezzo altre due sconfitte e tre pareggi (per 1-1 alla 24^). Al suo posto Gerry Aprea richiamò Beppe Sannino, precedentemente esonerato. Il Lecco si salvò.

© RIPRODUZIONE RISERVATA