Bizzozero: «Incontro Galati

per comprare il Lecco»

La trattativa sarebbe a una svolta: «Chi rappresento vuole il pacchetto di maggioranza della società» - Ma non c’è più tempo da perdere: «I giocatori vanno pagati. La situazione non è ancora compromessa»

Bizzozero: «Incontro Galati per comprare il Lecco»
Il presidente Stefano Galati con Paolo Cesana, oggi è previsto l’incontro con il possibile acquirente, Daniele Bizzozzero

Domani si dovrebbe tenere l’incontro decisivo tra i compratori, rappresentati da Daniele Bizzozero, e il venditore, ovvero Stefano Galati. Anche se, in teoria, il 30 per cento è di Carlo Stocco, imprenditore veneto eclissatosi subito dopo la conferenza stampa di presentazione agli esordi di Galati a Lecco.

È Bizzozero ad ammettere: «Ci incontreremo domani mattina dopo le 10 e vedremo come siamo messi. Io penso che Galati abbia capito di dover ricevere una mano. E siccome noi vogliamo avere l’ultima parola su squadra e società, non veniamo a Lecco per una quota di minoranza».

L’imprenditore dell’auto brianzolo parla di una situazione economica non gravissima. E si riconferma pronto a prendere in mano la situazione. «Ci sono circa trecentomila euro di debiti dei quali centomila si potrebbero anche transare… Niente di incredibile. Il passaggio di quote? Io spero di farlo in settimana. Anzi, bisogna farlo in settimana perché i giocatori non aspettano più. Abbiamo pronti 70mila euro per pagare tutti i giocatori e per poi tranquillizzare anche i creditori».

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani mattina, 18 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA