Giovedì 26 Giugno 2014

Beccalossi verso il Lecco

«Non ho ancora deciso»

L’ex nerazzurro Evaristo Beccalossi
(Foto by foto cardini)

Si preannuncia una conferenza stampa molto “calda” quella di giovedì pomeriggio alle 16 aperta a stampa e tifosi interessati.

Non si sa ancora chi parteciperà, oltre al presidente Stefano Galati e allo “sponsor” Daniele Bizzozero. L’inedito duo potrebbe portare con sé ulteriori novità: ovvero le tanto attese «importanti comunicazioni societarie» che sono state annunciate con l’invito a partecipare oggi alla conferenza stampa.

Tra le novità potrebbe esserci la conferma del nome fatto già da giorni da Daniele Bizzozero come responsabile del settore giovanile del Lecco: quello dell’ex campione dell’Inter Evaristo Beccalossi.

Il “Becca” sarebbe un nome davvero importante per una piazza come quella di Lecco. Lui, però, smorza gli entusiasmi: «Ci siamo visti ieri (martedì n.d.r.) – ammette l’ex fantasista nerazzurro -. La cosa principale in questo momento è trovare una soluzione per permettere a una piazza come quella di Lecco di avere un futuro. Ma per le altre cose ci dobbiamo parlare. La cosa più importante è stata questa: garantire una certa situazione positiva dentro il Lecco. Ma per tutto il resto ci si deve vedere e si devono fare dei progetti concreti».

Beccalossi, ex allenatore della Berretti del Brescia, potrebbe diventare il responsabile del settore giovanile (che oggi non esiste) del Lecco e addirittura un socio: «Vediamo. Credo che l’incontro a Milano non sia casuale, poi i ruoli li discuteremo. Dobbiamo cercare di fare calcio in maniera seria. Il primo passo, lo ripeto, era garantire una certa tranquillità. Poi ci si deve sedere con chi di dovere e stendere dei piani concreti. Domani (oggi per chi legge, n.d.r.) non ci sarò, ma i presidenti sono lì e sono sul pezzo. E la mia posizione con calma si chiarirà…».

Servizio su La Provincia di Lecco di giovedì 26 giugno

© riproduzione riservata