Basket, Cantù è tornata Ora pensa a Sassari

Basket, Cantù è tornata
Ora pensa a Sassari

Rientro notturno da Digione e ora subito la testa alla sfida alla capolista di domenica pomeriggio. È iniziata la prevendita

Una doccia veloce, dopo la sconfitta a Digione in Eurocup (la quarta in altrettante sfide) qualcosa di già pronto da mettere sotto i denti appena saliti sul pullman e rientro a Cantù nella prima mattinata dopo aver viaggiato l’intera notte.

La comitiva brianzola non ha perso tempo per tornare a destinazione.

Così che la partita di domenica con Sassari possa essere preparata nel modo migliore possibile, compatibilmente con i pochi giorni a disposizione. Discorso, del resto, che vale anche per la stessa Dinamo che è scesa in campo a sua volta ieri sera in Eurolega a Madrid venendo pesantemente sconfitta dal Real con il punteggio di 115-94 e proponendo sei giocatori in doppia cifra (Todic top scorer con 20).

A dirigere la sfida di domenica al Pianella (palla a due alle 18.15) sono stati designati gli arbitri Taurino, Seghetti e Ranaudo. Nei dieci precedenti andati in scena in Brianza tra le due squadre, mai gli ospiti sono riusciti a imporsi.

Ma questa volta si presentano da favoriti, dall’alto dell’imbattibilità che vantano in queste prime quattro giornate di campionato.

Nel frattempo è iniziata la prevendita dei biglietti al botteghino del palazzetto dove continuerà anche oggi e domani dalle 15 alle 18.

Domenica le biglietterie apriranno alle 16.15. È inoltre possibile acquistare i biglietti online nella parte dedicata del sito www.pallacanestrocantu.com.


© RIPRODUZIONE RISERVATA