Basket, Cantù ci ha provato Ma Reggio è troppo forte
Un tiro di Walter Hodge (Foto by Butti / Pozzoni)

Basket, Cantù ci ha provato
Ma Reggio è troppo forte

La squadra emiliana si dimostra più cinica dell’Acqua Vitasnella e torna in vetta alla classifica

Niente da fare per l’Acqua Vitasnella Cantù contro una cinica Grissin Bon Reggio Emilia che espugna il Pianella: 70-74.

Il quintetto di Bazarevich, a lungo in partita, paga un pessimo terzo periodo, nel quale perde di vista la squadra biancorossa, ora capolista dopo la sconfitta di Milano in casa contro Avellino di Pino Sacripanti (ieri sugli spalti di Cucciago).

A Cantù non bastano i 18 punti di Heslip e i 15 di un Fesenko che a lungo ha fatto sentire i suoi chili e centimetri sotto canestro.

RISULTATI

Enel Brindisi - Banco di Sardegna Sassari 88-82

EA7 Armani Milano - Sidigas Avellino 80-81

Giorgio Tesi Pistoia - Dolomiti Trentino 64-69

Consultinvest Pesaro - Openjobmetis Varese 76-71

Pasta Reggia Caserta - Vanoli Cremona 73-64

Umana Venezia - Manital Torino 73-57

Vitasnella Cantù - GrissinBon Reggio Emilia 70-74

Betaland Capo d’Orlando - Ob.Lavoro Bologna (domani)

Classifica

Milano e Reggio Emilia 26; Cremona e Pistoia

24; Trentino 22; Avellino e Venezia 20; Sassari 18; Cantù,

Caserta e Brindisi 16; Varese 14; Bologna e Pesaro 12; Capo

d’Orlando e Torino 10.

PROSSIMO TURNO

Sidigas Avellino - Giorgio Tesi Group Pistoia (ore 12), Dolomiti Energia Trentino - Enel Brindisi, Manital Torino - Acqua Vitasnella Cantù,Banco di Sardegna Sassari - Openjobmetis Varese, Grissin Bon Reggio Emilia - Betaland Capo d’Orlando, Vanoli Cremona - Umana Reyer Venezia, Obiettivo Lavoro Bologna - Consultinvest Pesaro (9/2), EA7 Emporio Armani Milano - Pasta Reggia Caserta (10/3).


© RIPRODUZIONE RISERVATA