Arrigoni sempre più vicino   alla serie A
Il Lecce di Arrigoni (a sinistra) vince lo scontro diretto con il Brescia e aggancia la capolista. Serie A nel mirino

Arrigoni sempre più vicino

alla serie A

Calciatori professionisti. L’ex bluceleste neopromosso in B col Lecce, intasca il colpo nel big match contro il Brescia. In C vince ancora il leader Piacenza del meratese Barlocco e l’oggionese Turati si guadagna la salvezza col Siracusa

Ed eccoci arrivati agli ultimi scampoli della stagione pallonara, prima di playoff e playout. Partiamo dalla serie B, dove il Lecce del lecchese Andrea Arrigoni battendo nello scontro al vertice (1-0) il Brescia, aggancia in vetta alla classifica le stesse rondinelle a 270’ dal termine. I pugliesi hanno giocato una partita in più, ma tant’è.

Arrigoni non è stato impiegato da mister Fabio Liverani, rimanendo accomodato in panchina tuttavia l’orgoglio per l’ex bluceleste vicino a una clamorosa promozione nella massima serie del calcio nazionale resta inalterato.

In serie C vince ancora il Piacenza del difensore meratese Luca Barlocco (3-2 all’Olbia), un successo importantissimo che permette ai biancorossi di rimanere in testa alla classifica a 90’ dalla conclusione del campionato. Se il Piacenza dovesse espugnare Siena, la B diventerebbe una splendida realtà.

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola mercoledì 1 maggio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA