Ancora sette partite   per inseguire il salto
Il bluceleste Merli Sala lotta in alta quota elevandosi all’altezza del portiere del Lumezzane

Ancora sette partite

per inseguire il salto

Calcio serie D. Otto turni ma uno sarà di riposo e i blucelesti dovranno vincere il più possibile, è l’unica ricetta rimasta. I playoff non hanno ancora chiuso la porta al Lecco, il pari con la Pergolettese li allontana ma non li nega del tutto

Dopo la 0-0 “dei rimpianti” contro la Pergolettese, restano sette gare da giocare... e almeno sei da vincere.

Tutto questo se il Lecco vuole continuare a coltivare qualche speranza di agguantare quei playoff che non sono certo garanzia di promozione in terza serie. Sia sul campo sia “a tavolino”.

Sì, perché mai come la prossima estate, l’esito dei ripescaggi sarà incerto. Da un lato c’è la sicurezza che molti sodalizi saranno radiati dalla serie C (una lo è quasi già: l’Arezzo), dall’altra c’è la consapevolezza che il commissario della Figc potrà decidere, stante la cancellazione di 7-8 franchigie, di ridurre a due i gironi di terza serie. Nel frattempo per il Lecco è meglio continuare a inseguire il sogno.

Intanto nel girone A, l’Olginatese si gode il punto pesante con la capolista Gozzano ma sa di dover ancora faticare parecchio per ottenere la salvezza.

Tutti i dettagli negli ampi servizi della pagina speciale dedicata alla serie D, su “La Provincia di Lecco” in edicola martedì 13 marzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA