La Monica, gli anelli sono d’argento. Alla finale nazionale nelle Marche

Il portacolori della Gal protagonista tra gli Junior. Quinto posto e podio sfiorato da Cazzaniga nel volteggio.

La Monica, gli anelli sono d’argento. Alla finale nazionale nelle Marche
Simone La Monica, classe 2008

Positiva trasferta a Fermo, nelle Marche, nel fine settimana per il settore maschile di ginnastica artistica della Ghislanzoni Gal, impegnato nella Finale Nazionale Junior e Senior Gold. Venerdì si sono disputate le prove valide per il concorso generale e di qualificazione alle finali di specialità in programma ieri per gli otto migliori di ogni attrezzo.

Partiamo proprio da ieri e dall’argento conquistato tra gli Junior 1, nati nel 2008, da Simone La Monica negli anelli. Prestazione di carattere per lui, che va a riscattare la precedente finale al cavallo chiusa in 8a posizione a causa di una caduta in un elemento nuovo portato per aumentare il valore di partenza.

Finale conquistata anche nella sbarra con il 7° posto. La Monica era anche l’unico lecchese al via del concorso generale, chiuso in 6a posizione con il nuovo primato personale di 69,6. Ottimo risultato per Simone, alla sua prima finale nazionale, e con un piazzamento condizionato da un errore nelle parallele. Stessa categoria per Giulio Cazzaniga, in gara nel corpo libero, volteggio, parallele e sbarra centrando la finale nel volteggio in cui è poi 5° a pochi decimi dal podio.

Cesare Mainetti è 26° nelle parallele e 36° nel corpo libero. Tra gli Junior 3 (2004) Michele Maiellaro ha portato in gara un nuovo esercizio in vista della prossima Serie A che partirà a febbraio, chiudendo 30° nel corpo libero a causa di un errore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA