Dacia, se il low cost è snob

Dacia, se il low cost è snob

I dieci anni di successi del marchio acquisito da Renault

3 MILIONI DI DACIA VENDUTE DAL 2004!

Prendere un marchio povero, farlo diventare snob. Missione compiuta, visto che Dacia ha venduto dal 2004 a oggi tre milioni di auto in Europa. Prezzi low cost, buona qualità, ma anche una comunicazione efficace che fa appello all’intelligenza dell’automobilista.

«Con 3 milioni di unità vendute a meno di 10 anni dal rinnovamento della Marca, Dacia è un caso unico nel settore auto motive, dice Nicolas Wertans, responsabile delle vendite mondo del Gruppo Renault. «Il nostro brand ha instaurato un forte legame con i clienti, basato sulla fiducia e uno stretto contatto, grazie a una promessa semplice e chiara che risponde perfettamente alle loro attese: avere un veicolo affidabile, sicuro, con equipaggiamenti e performance moderne ma ad un prezzo accessibile.»

Il 2014 è di nuovo un anno eccellente per Dacia, che nel primo semestre ha registrato un aumento delle vendite pari al 24,4%. I risultati della gamma Dacia, la più giovane sul mercato, sono in crescita in tutti i Paesi europei: l’incremento in quest’area geografica si attesta al 36,2% nel primo semestre 2014.

Nel bacino del mediterraneo, Dacia aumenta la sua penetrazione in tutti i Paesi, malgrado un contesto di mercato poco favorevole. Dacia continua il suo sviluppo ed entro la fine dell’anno approderà anche in Israele, dopo il fortunato lancio in ben 6 Paesi nel 2013 (Regno Unito, Irlanda, Danimarca, Norvegia, Cipro e Malta).

“Al di là del successo commerciale –dice la Casa - la filosofia di “acquisto intelligente” di Dacia ha avuto il merito di riunire e accomunare i clienti di tutto il mondo. In numerosi Paesi, gli automobilisti si ritrovano per scambiarsi esperienze e condividere valori comuni quali libertà di pensiero, semplicità e generosità. Anno dopo anno, questi eventi comunitari assumono proporzioni importanti, diventando veri e propri momenti conviviali che creano un forte legame tra i clienti e la Marca. Un fenomeno confermato anche dall’attività sui social network: la pagina Facebook di Dacia ha raggiunto quota 2 milioni di fan in soli 4 anni”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA