Varenna, si spengono i fuochi nel cielo  Cancellata la festa del lago 2020
Uno accanto all’altro in attesa dei fuochi: quest’anno è impossibile

Varenna, si spengono i fuochi nel cielo

Cancellata la festa del lago 2020

Impossibile garantire il distanziamento

durante un evento che attira 5mila spettatori

Si spengono prima ancora di accendersi le luci sulla “Festa del lago” in programma a Varenna il primo sabato di luglio.

L’edizione numero 39 della storica manifestazione che ha il suo clou con quello che è, di fatto, uno degli spettacoli pirotecnici più belli del Lario è stata cancellata, con la speranza che possa essere riproposta nel 2021.

La colpa, ancora una volta, è delle restrizioni imposte dal coronavirus.

Annuncia Fulvio Manzoni, presidente della proloco di Varenna: «Problemi riguardanti la gestione della serata con i fuochi d’artificio, gli inevitabili ritardi nell’organizzazione che di solito di questi tempi era già partita, e anche motivi economici, ci spingono a sospendere l’iniziativa che, salvo un improvviso ritorno alla normalità, al momento impensabile, verrà annullata e rimandata al prossimo anno».

L’articolo completo e l’approfondimento sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA