Sbloccati tre milioni per la sp 72. La svolta dopo due anni di attesa

Viabilità I lavori in vista delle Olimpiadi porteranno vantaggi permanenti. Micheli: «Entro fine ottobre il progetto. Precedenza ai tratti più deteriorati»

Sbloccati tre milioni per la sp 72. La svolta dopo due anni di attesa
Lierna, i lavori di riasfaltatura sulla sp 72 sono appena terminati

Ci sono 3 milioni di euro per riqualificare la strada provinciale 72.

Il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili ha avviato con l’Amministrazione provinciale le attività finalizzate a sbloccare i 3 milioni di euro per i lavori di manutenzione straordinaria, rifunzionalizzazione e messa in sicurezza della strada provinciale 72, in vista delle Olimpiadi invernali Milano Cortina del 2026.

Tra gli interventi il rifacimento del manto stradale con la sistemazione del piano e l’asfaltatura, oltre a migliorie sul fronte dei guardrail e muretti di sicurezza a lato lago, e lavori sulle pareti alle reti paramassi.

Olimpiadi che porteranno un notevole passaggio di mezzi e che creeranno economia anche sul lago visto il potenziale dell’evento.

Il progetto

«I 3 milioni di euro verranno destinati per metà al rifacimento dei piani viabili, e per metà al rinforzo del ciglio stradale, al rifacimento di parapetti, agli interventi di protezione di pareti rocciose. Ora procederemo con tutti gli atti amministrativi necessari, che ci permetteranno di ricevere già quest’anno una prima quota di 600 mila euro e di avviare le procedure di gara per affidare i primi lavori nella prossima primavera - spiega Mattia Micheli, vice presidente dell’Amministrazione provinciale e consigliere delegato alla viabilità - Nel frattempo, in attesa di questi 3 milioni di euro, abbiamo completato una serie di lavori di asfaltatura e adeguamento della segnaletica orizzontale, per complessivi 520 mila euro, anticipati dall’Amministrazione provinciale per intervenire nei tratti più ammalorati e che da tempo necessitano di interventi risolutivi, nei territori comunali di Abbadia, Lierna e Varenna, con lavori eseguiti prevalentemente in orario notturno per limitare il più possibile disagi agli utenti della strada».

I cantieri già ultimati

In questi ultimi giorni sono stati completati i lavori di asfaltatura a Lierna dove è stato rifatto l’asfalto e disegnata la segnaletica orizzontale, a luglio erano stati fatti ad Abbadia e in contemporanea era stato riqualificato un tratto al confine tra Lierna e Varenna.

«Entro fine ottobre sarà pronto il progetto che definirà i vari interventi e si darà precedenza ai tratti più ammalorati - prosegue Micheli - questi 3milioni di euro sono una somma considerevole per il territorio ed erano ormai fermi da due anni per problemi burocratici, e rischiavano di essere persi. Sono stati sbloccati grazie ai parlamentari lecchesi».

I tratti peggiori

Tra i punti critici alcuni tratti di Varenna, ma anche nella zona di Perledo e Bellano.

A fine ottobre l’amministrazione provinciale avrà un progetto dettagliato con tutte le zone critiche dove è necessario intervenire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA