Rime rap contro il sindaco di Mandello  «Mi hanno dato del razzista: li querelo»
Mandello - Il chiosco dei giardini di piazza Gera dove ha avuto luogo la discussa esibizione

Rime rap contro il sindaco di Mandello

«Mi hanno dato del razzista: li querelo»

Un’esibizione hip hop improvvisata al chiosco

di piazza Gera manda Fasoli su tutte le furie

Licenza poetica, libertà di satira oppure solo offese gratuite? Riccardo Fasoli non ha dubbi: a suo dire, la fattispecie giusta è l’ultima. E per questo annuncia querele.

Nel mirino ci sono i ragazzi che, nel corso di una sfida a colpi di rime hip hop al chiosco di piazza Gera, hanno attaccato il sindaco dandogli anche del razzista.

Ma la denuncia del sindaco allo stato attuale potrà essere solo verso ignoti: nessuno ammette di conoscere i due ragazzi protagonisti della gara di improvvisata nella tarda serata di sabato.

Una serata che era iniziata con l’esibizione musicale di Giuseppe Martinelli organizzata con il gestore della struttura Suzie Ane Menez.

Terminata l’esibizione di Martinelli, due ragazzi hanno chiesto di potersi esibire in una gara di rap; e ottenuta l’autorizzazione, sono partiti con le loro rime al fulmicotone.

L’articolo completo e l’approfondimento sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA