Precipita e muore sul Grignone. Addio a Claudio Ghezzi

Mandello Stava affrontando la ferrata del Sasso dei Carbonari

Precipita e muore sul Grignone. Addio a Claudio Ghezzi
Claudio Ghezzi qui accanto a Reinhold Messner

Tragedia poco le 12.30 in montagna, non lontano dal rifugio Brioschi, sul Grignone. Claudio Ghezzi, 69 anni di Missaglia, è precipitato mentre, con altri escursionisti, era impegnato sulla ferrata al Sasso dei Carbonari. Sul posto, insieme all’elicottero inviato da Como, anche le squadre del Soccorso alpino: oltre a recuperare il corpo, sono impegnate a riportare a valle il resto della comitiva.

Ghezzi era un’autentica istituzione per il mondo della montagna lecchese. Lo chiamavano “Claudio della Grigna” perché era il recordman assoluto di ascese: quasi seimila.

© RIPRODUZIONE RISERVATA