Perledo, pullman alle 6.45. Un’odissea per la scuola

Il 42 bambini del paese saranno costretti ad alzarsi presto per raggiungere l’istituto di Bellano. «Stiamo organizzando i volontari»

Perledo, pullman alle 6.45. Un’odissea per la scuola
L’istituto comprensivo di Bellano

Quaranta giorni di levatacce per i quarantadue alunni, tra bambini e ragazzi del paese, che frequentano le scuole a Bellano. Alle 6.45 dovranno essere alla fermata dell’autobus per arrivare a scuola entro le 8 a Bellano.

Da lunedì chiude la galleria delle Tre Madonne lungo la strada provinciale 72 a Bellano, e per quaranta giorni saranno problemi per chi abita ad Esino, Perledo e Varenna e deve raggiungere Bellano.

«Stiamo organizzando i volontari, ma non sarà semplice - dice il sindaco Fabio Festorazzi - fortunatamente qualche adesione c’è». Un’organizzazione che dovrà essere dettagliata con i volontari che alla stazione di Varenna-Perledo aspetteranno gli alunni, li divideranno in gruppetti da dieci, saliranno sul treno e una volta giunti a Bellano li accompagneranno fino a scuola, e poi al ritorno faranno il viaggio inverso.

L’articolo completo sull’edizione di venerdì 8 ottobre de La Provincia di Lecco

© RIPRODUZIONE RISERVATA