Parapetto da rifare, provinciale chiusa  Dal lago alla Valsassina è una via crucis
La Taceno Bellano resterà chiusa fino al 21 maggio per il rifacimento della staccionata

Parapetto da rifare, provinciale chiusa

Dal lago alla Valsassina è una via crucis

Taceno Fino al 21 maggio interessato ai lavori il tratto dal Ponte di Tartavalle fino a Pennaso

Vietato il transito di notte anche tra Premana e Pagnona verso Varroncelli: cantiere Lario Reti

La provinciale 62 della Valsassina resterà chiusa fino al 21 maggio nel tratto dal Ponte di Tartavalle a Taceno fino a Pennaso di Bellano per lavori di manutenzione straordinaria alla sede stradale, e manutenzione ai parapetti e ai cigli stradali. Il transito sarà incanalato lungo l’itinerario alternativo della strada provinciale 62 dallo svicolo della strada statale 36 all’altezza di Bonzeno, verso la provinciale 65 di Esino, e la provinciale 73 da Parlasco a Portone di Bellano. Vie alternative per evitare il rischio isolamento della zona.

Il consolidamento

Lavori di consolidamento della strada e di sistemazione delle protezioni che sono necessari per la sicurezza dei mezzi in transito. L’intervento dovrà concludersi per il 21 maggio considerato che poi con l’inizio della stagione estiva aumenta il passaggio dei mezzi.

Attenzione dunque alle strade chiuse in questo periodo di vaccinazioni con il via del centro massivo di Barzio, dove confluiscono buona parte anche dei residenti nell’area tra Varenna, Bellano e Dervio, che per raggiungere la Valsassina possono utilizzare le strade interne come la Portone Bellano, o in alternativa possono raggiungere Lecco e da lì risalire verso Ballabio e arrivare al massivo alla Fornace Merlo di Barzio. Nel frattempo la strada provinciale 67 dell’alta Valsassina e Valvarrone chiude al transito durante la notte.

Chiusura localizzata dall’incrocio tra i paesi di Premana e Pagnona verso il ponte sul torrente Varroncello.

Altri particolari su La Provincia di Lecco in edicola mercoledì 28 aprile


© RIPRODUZIONE RISERVATA