Onno, si tuffano e la barca si allontana  Un ragazzo si salva, l’altro disperso
Oliveto Onno soccorso bagnante (foto Pierfranco Negri) (Foto by Paola Sandionigi)

Onno, si tuffano e la barca si allontana

Un ragazzo si salva, l’altro disperso

I due giovani di 24 e 26 anni avevano noleggiato un’imbarcazione. A riva hanno sentito le grida e un uomo si è tuffato e ha tratto in salvo uno dei due

Due ragazzi di 24 e 26 anni di origine straniera hanno noleggiato una barca a motore per fare il giro del lago, arrivati a Onno zona Fornace hanno deciso di tuffarsi, ma si sono dimenticati di spegnere il motore della barca che si è allontanata. L’hanno inseguita a nuoto verso centro lago ma uno dei due è stato inghiottito dalle acque

L’altro gridava e faceva segni. Dalla riva hanno sentito urla e un uomo ha chiamato soccorsi e in contemporanea un altro è entrato e ha portato a riva un ragazzo che è stato poi trasportato in ospedale in codice giallo.

Sul posto è intervenuta la squadra dei vigili del fuoco con i sommozzatori che hanno interrotto le ricerche nel tardo pomeriggio per riprenderle in mattinata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA