Onno, il parapetto non va  Stop ai lavori sul lungolago
L’allestimento del nuovo lungolago a Onno (Foto by Sandro Menegazzo)

Onno, il parapetto non va

Stop ai lavori sul lungolago

L’Amministrazione provinciale ha chiesto la revisione

della passeggiata a lago dove ci sono già le panchine

Quel parapetto non s’ha da fare, non così quanto meno. Bloccati i lavori per la realizzazione della passeggiata a lago di Onno. L’Autorità di bacino, ente che si occupa dell’opera, confida comunque di poter riaprire il cantiere entro tre settimane. Lo stop è arrivato «per una serie di piccoli adeguamenti ai parapetti del percorso a lago che non si inserivano nel contesto paesaggistico. L’Amministrazione provinciale competente in materia ha chiesto una revisione - spiegano all’Autorità di bacino -. Una volta ottenuto il via libera ripartiremo».

Manca poco a completare il camminamento a bordo lago che si allunga per 300 metri da piazza degli Alpini a via Aldo Moro. Le panchine sono state già posizionate e così la ghiaia di una tonalità giallo chiara, che creano un effetto ottico di richiamo, ed è stato anche predisposto anche l’impianto per l’illuminazione che sarà a terra.


© RIPRODUZIONE RISERVATA