Muore dopo lo scontro con l’albero

Calco Non ce l’ha fatta Luciana Vanoncini, 50 anni, residente a San Zeno di Olgiate Molgora: lascia tre figli Non è in pericolo di vita il compagno di 44 anni alla guida della Peugeot 206, sbalzato fuori dalla vettura

Muore dopo lo scontro con l’albero
La Peugeot 206 cabriolet accartocciata contro l’albero

Non ce l’ha fatta Luciana Vanoncini, la donna di 50 anni che nella tarda serata di sabato, attorno alle 23.45, era rimasta gravemente ferita in un terribile incidente stradale avvenuto in via Angela Rabolini a Calco, nella frazione di Arlate.

I Vigili del fuoco del Comando provinciale di Lecco e del distaccamento di Merate avevano lavorato circa due ore poter estrarre dalle lamiere dell’auto finita ad altissima velocità, stando ai rilievi operati dagli agenti della Polizia stradale di Bellano, contro un albero lungo la provinciale la passeggera del veicolo.

Affidata alle cure dei medici, le condizioni di Luciana Vanoncini erano apparse subito gravissime: era stata trasportata con l’elicottero dell’ospedale Sant’Anna di Como all’Ospedale di Circolo di Varese, dove alle 5.30 il suo cuore ha smesso di battere.

Serie, ma comunque meno gravi le condizioni del conducente, il compagno della donna, 44 anni, sbalzato fuori dalla vettura e trasportato in codice giallo al Manzoni di Lecco da un’ambulanza della Croce Bianca di Merate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA