Mandello, Dieci mesi per la nuova piazza  Iniziano i lavori in zona  Sacro Cuore
Il sagrato della chiesa del Sacro Cuore verrà riqualificato

Mandello, Dieci mesi per la nuova piazza

Iniziano i lavori in zona Sacro Cuore

Dopo una serie di rinvii, il 18 gennaio aprirà il cantiere partendo da via Sauro

Verrà realizzato un parcheggio al confine con la scuola, spazio con panchine e nuovo sagrato

Poco più di dieci mesi giorni dal prossimo 18 gennaio è il tempo a disposizione dell’impresa Riva srl di Osio Sotto in provincia di Bergamo, per realizzare la nuova piazza del Sacro Cuore.

Un appalto importante pari a 450 mila euro di quadro economico dei quali 320 mila di lavori che l’azienda bergamasca si è aggiudicata per 241 mila euro, ovvero con un ribasso pari al 25,52%.

Il progetto è siglato da Antonio Emanuele Fontana architetto con studio in paese che si occuperà anche della direzione dei lavori, mentre direttore del cantiere sarà Pietro Castelli geometra di Osio Sotto.

Dopo le feste

«È tutto pronto per il via dei lavori, chiaramente partiamo dopo le vacanze di Natale, così da avere i tempi per predisporre il cantiere», spiega il vice sindaco Andrea Tagliaferri.

Opera che a onor di cronaca è stata più volte rimandata per motivi diversi e su tutti l’emergenza sanitaria che ha rallentato l’appalto. Adesso dovrebbero finalmente partire con una revisione complessiva della zona, che è tra le più frequentate del paese vista la vicinanza con la scuola elementare, la chiesa del Sacro Cuore e viale della Costituzione che porta all’area industriale.

Il primo passaggio sarà la realizzazione del parcheggio nel prato lungo via Sauro al confine con la scuola elementare Pertini, una volta completato questo posteggio spariranno i posti auto lungo via Sauro in direzione della chiesa e poi quelli davanti alla banca popolare di Sondrio. L’area davanti alla banca diventerà uno spazio con panchine.

Altri particolari su La Provincia di Lecco in edicola martedì 29 dicembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA