Evita un’auto e ne urta un’altra  Guzzista finisce in ospedale
Il Falcone rimasto a terra dopo l’impatto

Evita un’auto e ne urta un’altra

Guzzista finisce in ospedale

Varenna. Ricoverato con un trauma toracico e addominale, un motociclista 62enne di Mandello

Ricoverato con un trauma toracico e addominale, il motociclista 62enne di Mandello, coinvolto ieri alle 14.45, in un incidente all’altezza dell’incrocio tra la strada provinciale 72 e viale Polvani, a Varenna.

In sella a un Guzzi Falcone Moto Guzzi, era con un gruppo di altri appassionati di moto d’epoca, che da Fiumelatte si stava spostando verso il centro di Varenna. All’altezza dell’incrocio lungo al provinciale, nel tratto di via Roma, il motociclista, ultimo del suo gruppo, per schivare un auto proveniente da nord, ha curvato sulla sinistra e finendo addosso ad un’altra auto che era ferma allo stop di viale Polvani. Sul posto l’ambulanza del soccorso bellanese, i carabinieri di Bellano, e i vigili del fuoco.

Toccherà ora ai carabinieri stabilire l’esatta dinamica dei fatti, visto che il motociclista azzardando la manovra verso sinistra, di fatto ha invaso la corsia opposta. Lo avrebbe però fatto per evitare un’altra vettura che arrivava dalla galleria. L’uomo è stato trasportato all’ospedale Manzoni di Lecco in codice giallo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA