Dervio, Il classico terno al lotto

Vincita da novantamila euro

Con una giocata da venti euro ha azzeccato i tre numeri«È un nostro cliente ma no n un giocatore abituale»

Dervio, Il classico terno al lotto Vincita da novantamila euro
La ricevitoria e tabaccheria Rita dove è stata vinta la somma

Tre numeri fortunati per un terno secco e, a Dervio, la dea bendata porta con sé 90mila euro.

La cospicua vincita al lotto è relativa a una giocata effettuata nell’ambito del concorso di sabato scorso, 24 luglio: il giocatore si è presentato all’edicola Rita, ricevitoria derviese situata nei pressi del passaggio a livello. Qui ha fatto la sua giocata - 20 euro, per tre numeri (24-41-80), sulla ruota di Napoli - che, come detto, è andata a segno, fruttando ben 90mila euro. Un gran bel colpo…

«E’ stata una bella vincita - commenta con soddisfazione Paola Vitali, titolare della ricevitoria baciata dalla fortuna - Per quanto riguarda il gioco del lotto questa, per la nostra ricevitoria, è la più grossa che ricordo. Negli anni passati ne abbiamo avute due con il Gratta e vinci, rispettivamente da 50 e 70mila euro, e una con il SuperEnalotto. Sono contenta per questa vincita e per il giocatore. E’ un nostro cliente, una persona normale, un giocatore non abituale, ma che gioca ogni tanto e questa volta è andata molto bene. Azzeccare tre numeri secchi su una ruota singola è davvero una bella fortuna. Ovviamente in caso di una vincita così elevata il giocatore non si presenta in ricevitoria . Abbiamo, però, ricevuto una telefonata di ringraziamento dal vincitore e siamo proprio felici per lui».Dalla ricevitoria, nonostante la soddisfazione per la vincita, non giunge nessuna indicazione utile all’identificazione del fortunato giocatore, ma in paese molti si interrogano sulla sua identità. A.Ber.

© RIPRODUZIONE RISERVATA