Collezione di figurine  che vale un “tesoretto”
Daniele Cassinelli, collezionista di Dervio

Collezione di figurine

che vale un “tesoretto”

Anche rarissime bustine sigillate dell’album Panini del 1960,

il primo della serie, nella raccolta di un cittadino di Dervio

Ha una grande passione: il collezionismo. Daniele Cassinelli, 44 anni, tifosi del Paris Saint Germain, informatico di professione, conserva ben ottantacinque album delle figurine dei calciatori Panini, duecento ditali, cinquemila monete, un migliaio di bustine dello zucchero che arrivano da tutto il mondo, e una cinquantina di tessere filateliche a tema calcio. Collezioni che negli anni sono cresciute ed ora compongono un tesoretto ben custodito. Il primo album delle figurine dei calciatori della Panini è datato 1960 «e di quell’anno ho anche dei pacchetti di figurine ancora sigillati, chiaramente per conservare la collezione al meglio ho dovuto prendere delle precauzioni e mettere la parte più storica sotto vuoto - racconta Cassinelli -, la carta si rovina e le figurine col tempo perdono colore. Come tutti i bambini della mia epoca giocavo a figurine e completavo gli album, con il passare degli anni ho iniziato a collezionarli».

© Riproduzione riservata


© RIPRODUZIONE RISERVATA