Colico, lavori in corso e Giro d’Italia:   disagi per i pendolari
Il Giro femminile, ieri a Colico

Colico, lavori in corso e Giro d’Italia:

disagi per i pendolari

Lavori in corso e strade chiuse per permettere il passaggio delle atlete del Giro d’Italia femminile che ieri è partito e arrivato a Colico: un mix esplosivo, che ha generato non pochi disagi ai pendolari che utilizzano abitualmente il treno.

«Cantiere più Giro d’Italia femminile: per gli utenti della ferrovia in viaggio tra Colico e la Valtellina è stato un mercoledì da dimenticare», lo denuncia la Filt Cgil di Lecco e Sondrio (categoria che rappresenta i lavoratori del comparto dei trasporti) che si rivolge a Trenord per chiedere una maggiore attenzione nei confronti dei lavoratori che raggiungono in treno il luogo di lavoro e più in generale di tutti cittadini che utilizzano i mezzi pubblici.

«Dal 6 al 9 luglio i lavori di rifacimento del ponte sul torrente Inganna, situato a 600 metri dalla stazione ferroviaria di Colico, in direzione di Sondrio, rendono inevitabile l’utilizzo di un servizio sostitutivo con i pullman», premette il segretario provinciale dei trasportatori della Cgil Andrea Frangiamore, ricordando che gli autobus partono dal piazzale che si trova a pochi metri dalla stazione.

L’articolo completo sull’edizione di oggi de La Provincia di Lecco


© RIPRODUZIONE RISERVATA