Colico, Anas corre ai ripari  Pulizia delle piazzole ridotte a discariche
I volontari al lavoro sabato hanno raccolto elettrodomestici e batterie

Colico, Anas corre ai ripari

Pulizia delle piazzole ridotte a discariche

Annunciato l’intervento sulla Super36 a partire da Lecco

Stanziati 20 mila euro , il rischio è che sia del tutto vano

I volontari sabato hanno raccolto ogni genere di rifiuto

Anas ripulirà le piazzole e i cigli della strada statale 36 da tutta l’immondizia abbandonata dagli incivili.

L’operazione costerà 20 mila euro ed è programmata entro i prossimi quindici giorni, o almeno così annuncia Anas. Una situazione ormai insostenibile con le piazzole che sono delle vere e proprie discariche e che ormai sono tenute pulite solo dalla buona volontà dei volontari.

La competenza

Sabato in quindici i hanno ripulito l’area di Baitella a Lierna raccogliendo rifiuti di ogni genere, dai carrelli della spesa a passeggini, passando per pneumatici e batterie d’auto.

Una vicenda infinita quella legata alla competenza della pulizia delle piazzole e dei cigli della strada, con Anas che ha in carico i lavori legati allo sfalcio della vegetazione, e che allo stesso tempo vorrebbe affidare ai Comuni la raccolta dei rifiuti.

Comuni che però non hanno le risorse per accollarsi la pulizia di tratti così ampi.

«Anas ha affidato ad un’azienda la pulizia della strada statale 36, per una spesa di 20 mila euro - spiegano da Anas -, si tratta di un intervento straordinario».

Entro un paio di settimane dovrebbero iniziare le operazioni di pulizia, ma il vero punto interrogativo è legato a quanto tempo piazzole e cigli della strada resteranno puliti.

Il servizio completo su La Provincia di Lecco in edicola martedì 30 novembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA