Al campus incontri d’affari

I lecchesi vendono all’estero

La delegazione estera era composta da 18 buyer, nel complesso sono state 220 le riunioni

Al campus incontri d’affari I lecchesi vendono all’estero
Un momento degli incontri d’affari che si sono susseguiti al campus

Giornata di incontri d’affari a Lecco per le imprese del settore arredo-design, edilizia organizzata dalla Camera di commercio di Lecco e Lariodesk con l’azione di sistema “Incoming buyer esteri in Lombardia”, promossa durante l’ Expo dalle Camere lombarde con la Regione, e in collaborazione con Promos.

La delegazione estera, composta da diciotto buyer provenienti da Brasile, Russia; Arabia Saudita; Emirati arabi uniti; Oman; Kuwait; Marocco; Kazakhistan; Iran, hanno incontrato trenta imprese lecchesi e lombarde.

Sono stati 220 gli incontri B2B tenuti al campus universitario, in via Previati, dove è stata garantita l’assistenza ai partecipanti.

Fitto il calendario di incontri, seguito anche da visite dirette in alcune imprese. E positivo è stato il ritorno da parte delle aziende, italiane ed estere, che hanno avuto modo di avviare nuovi contatti potenzialmente molto interessanti.

“Incoming buyer esteri in Lombardia” torna a Lecco il 20 ottobre con incoming e B2B dedicati al settore della meccanica, subfornitura meccanica, subfornitura macchinari e attrezzature.

Numerosi gli appuntamenti che nei prossimi giorni vedranno ancora protagonista il territorio lecchese in sede Expo, dove il 1 e l’ 8 ottobre si svolgeranno i “Lecco Chamber Days” con gli operatori dei Laboratori di EcoSmartLand.

Il calendario degli incontri lecchesi in tema Epo, così come tutte le informazioni per partecipare ai B2B programmati, sono disponibili sul sito di Lariodesk – www.lariodesk.it e su quello di EcoSmartLand - www.esl.lecco.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA