Abolite le luminarie e la pista del ghiaccio

Mandello In Comune l’imperativo è: risparmiare

Abolite le luminarie e la pista del ghiaccio
Il Comune promette che il paese non resterà comunque al buio

Niente pista del ghiaccio in piazza Leonardo da Vinci. E niente luminarie per le vie e nelle piazze.

Sarà un Natale nel segno dell’austerity, a Mandello. Si salva, per fortuna, almeno la tradizionale lotteria dei commercianti; speranze anche per il corteo dei carri della vigilia di Natale.

«Sarebbe da irresponsabili spendere migliaia di euro in energia elettrica mentre si chiede alla popolazione di ridurre i consumi - afferma il sindaco Riccardo Fasoli - Senza dimenticare che purtroppo c’è anche chi ha grandi difficoltà nel pagare le bollette».

«Comunque - aggiunge - non mancheranno momenti di socialità per i piccoli e per i grandi con musica, cinema e tante iniziative ancora. Studieremo delle soluzioni alternative alle consuete luminarie per poter comunque dare luce al paese in un momento che per tutti deve essere di gioia. I commercianti, con l’Amministrazione comunale e le associazioni sono già al lavoro per rendere il Natale speciale come sempre».

© RIPRODUZIONE RISERVATA