Abbadia, la “tassa” si allarga  Spiagge a pagamento anche nei feriali
ABBADIA LARIANA - L’accesso alla spiaggia di Pradello (Foto by Sandro Menegazzo)

Abbadia, la “tassa” si allarga

Spiagge a pagamento anche nei feriali

Da ieri ticket obbligatorio per accedere

alle aree per i bagnanti di Pradello e Chiesa Rotta

A Pradello e al parco di Chiesa Rotta da ieri si paga tutti i giorni per accedere all’area verde, con la possibilità di noleggiare il lettino (otto euro in totale).

Dopo una prima fase di ticket obbligatorio solo nel fine settimana, con tanto di polemiche e proteste, a Pradello si passa dunque al biglietto anche nei giorni feriali: sono 200 le persone che possono accedere complessivamente all’area.

Nessuna protesta invece al parco di Chiesa Rotta, dove l’ingresso a pagamento è scattato lo scorso sabato con un primo week-end di prova. Si paga nell’area verde attrezzata con spazi distanziati pari a 250 posti; resta invece libere un’altra fetta di prato e la spiaggia dove possono essere accolte complessivamente 190 persone (il conteggio comprende anche i bambini).

Al parco Ulisse Guzzi, sempre ad Abbadia, l’ingresso a pagamento tutti i giorni era già scattato il 20 giugno, e sono un migliaio i posti disponibili.

L’articolo completo e l’approfondimento sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA