Piantedo, cade dalla moto

e finisce nel lago a Mandello

Se l’è vista davvero brutta un motociclista di 24 anni che domenica pomeriggio ha perso il controllo della sua Kawasaki 900

Se l’è vista davvero brutta un motociclista di 24 anni che domenica pomeriggio, dopo aver perso il controllo della sua Kawasaki 900, è finito prima contro il guardrail e poi è volato nel lago, compiendo un volo di circa sei metri.

L’incidente si è verificato qualche minuto dopo le 14 su un tratto della statale 583, poco dopo il Moregallo, nel territorio comunale di Mandello e, secondo i soccorritori, a salvare Davide Acquistapace, di Piantedo, è stata la velocità tutto sommato limitata a cui viaggiava: se fosse andato particolarmente veloce, le conseguenze sarebbero state ben diverse.

Il giovane, che è stato trasportato in ospedale solo per accertamenti da un’ambulanza della Croce rossa di Valmadrera, si è sostanzialmente salvato da solo. Dopo aver sbattuto con la sua moto di grossa cilindrata contro il guardrail, è precipitato in acqua dopo un pauroso volo da una scarpata ripida.

© RIPRODUZIONE RISERVATA