Multe dell' autovelox annullate,
il sindaco di Varenna si arrabbia

Carlo Molteni attacca senza troppi giri di parole il giudice di pace che ha accolto molti ricorsi di automobilisti "immortalati" dal contestao impianto di Fiumelatte

Multe dell' autovelox annullate, il sindaco di Varenna si arrabbia
Automobilisti e motociclisti lo conoscono fin troppo bene l'autovelox di Fiumelatte. Dall'estate 2008 è finito al centro delle polemiche e sul web c'è stato anche chi l'ha bollato come "l'abusovelox di Varenna". Ma ora è il sindaco Carlo Molteni a montare su tutte le furie per la decisione del giudice di pace di accogliere molti ricorsi presentati. "Assurdo - dice il sindaco di Varenna - Lo Stato da una parte mette i sindaci nelle condizioni di tutelare la sicurezza dei cittadini, dall'altra vanifica la nostra azione attraverso i giudici di pace. Anch'io sono incappato in un autovelox. Ho pagato e basta, perché in torto e nonostante avessi superato di pochissimi il limite di velocità". La scorsa estate Varenna ha elevato con l'autovelox contravvenzioni per complessivi 75mila euro. A detta del sindaco "metà sono stati incassati, la restante parte è contestata".

© RIPRODUZIONE RISERVATA