Lecco ripreso all’ultimo assalto  Un’occasione gettata via
Iocolano oggi è andato in gol

Lecco ripreso all’ultimo assalto

Un’occasione gettata via

I blucelesti non sono riusciti ad andare oltre al 2-2 contro la Lucchese, ultima in classifica - Il gol del pari all’87’, realizzato dal lecchese Adamoli, con un passato nelle giovanili dell’Olginatese

LECCO

Al Lecco non sono bastati due gol di vantaggio dopo meno di mezz’ora per portare a casa la vittoria contro l’ultima in classifica, una Lucchese che comunque è una squadra in ripresa.

Oggi i blucelesti sono usciti dal Rigamonti Ceppi con l’amaro in bocca, la rete del 2-2 è stata siglata all’87’ da un lecchese di nascita, Andrea Adamoli, giocatore di belle speranze con un passato nelle giovanili dell’Olginatese. Ma quello che più preoccupa è l’involuzione del gioco dei blucelesti rispetto all’inizio del campionato e il fatto che nella ripresa non abbia saputo impensierire la porta avversaria.

Mister Gaetano D’Agostino non ci sta a passare per capo espiatorio: «Ci sono giocatori più propensi a giocare in questa piazza, bella, stimolante, importante, perché trasformano questa tensione in positività e invece c’è chi la soffre. A me le critiche fanno crescere. Ad alcuni dei miei giocatori no. O cambiamo mentalità o andrò a giudicare chi merita di stare qui e chi no. Pareggiare una partita del genere non esiste».

Due pagine con foto e interviste sull’edizione di domani de La Provincia di Lecco


© RIPRODUZIONE RISERVATA