Introbio, furto da diecimila euro al ranch  Rubata attrezzatura per cavalli
Alessandra Canella e i suoi cavalli

Introbio, furto da diecimila euro al ranch

Rubata attrezzatura per cavalli

Nella pausa pranzo i ladri si sono introdotti a “La Pistolina”, via con selle e tutto il materiale per i corsi

Sette selle e tutta l’attrezzatura utilizzata per le lezioni di equitazione. Un furto quantificabile attorno ai 10 mila euro quello subito da Alessandra Canella, vice presidente dell’asd ranch “La Pistolina” lungo la ciclabile. Ranch aperto un paio d’anni fa.

«Lunedì dopo mezzogiorno ho chiuso tutto e sono uscita perché avevo una commissione da fare, sono tornata verso le 16 e ho trovato la brutta sorpresa. Il lucchetto del portone era stato tagliato, le luci erano accese e il cane era in un angolo spaventato, appena sono entrata ho visto la parete dove teniamo tutte le attrezzature appese vuota, sono corsa nell’altro locale e non c’erano più le selle. Sette selle sparite - spiega Alessandra Canella - tutto quelle che usiamo per i corsi e le attività non c’era più».

Un furto che lascia pensare ad un colpo mirato, su commissione, visto che i ladri hanno rubato solo le attrezzature per i cavalli e niente altro. Non hanno toccato neppure lo stereo.

«Siamo un’asd, mio papà Dario Canella è il presidente e io la vice presidente, abbiamo aperto due anni fa e il frutto del nostro lavoro è stato investito nelle attrezzature del maneggio. Mi hanno portato via tutto - prosegue la vice presidente de “La Pistolina” -. Fortunatamente abbiamo degli amici che ci stanno aiutando ed anche dagli altri maneggi e ranch ci hanno fatto sentire il loro sostegno prestandoci selle e altro, così da andare avanti».

Con molta probabilità i ladri tenevano d’occhio il ranch e appena visto che non c’era nessuno sono intervenuti andando a colpo sicuro, e questo farebbe pensare che già sapevano come muoversi. Il furto è stato denunciato ai carabinieri che hanno aperto un’indagine.n P.San.


© RIPRODUZIONE RISERVATA