Allarme nel lago alla rocca di Paré  per un surfista in difficoltà
I soccorritori mobilitati giovedì sera nella zona della Rocca di Paré tra Malgrate e Valmadrera

Allarme nel lago alla rocca di Paré

per un surfista in difficoltà

All’ora di cena mobilitate unità di soccorso con ambulanza e imbarcazione dei vigili del fuoco. Lo sportivo è stato raggiunto e l’emergenza è cessata

Momenti di apprensione giovedì sera poco prima delle 20 nello specchio di lago di fronte alla rocca di Paré tra Malgrate e Valmadrera. La segnalazione di una persona in balìa delle onde mentre praticava il kite surf, ha fatto scattare i soccorsi. Alla fine tutto si è risolto per il meglio.

Erano le 19.55 quando alla centrale operativa è giunta una richiesta di soccorso per un uomo apparentemente in difficoltà con un kite surf. In quel momento altri sportivi si erano avventurati tra le onde alzate da un forte vento.

Sul posto sono state inviate unità di pronto intervento con un’ambulanza e anche l’imbarcazione dei vigili del fuoco. Lo sportivo, un trentenne, è stato raggiunto ma alla fine non ha avuto bisogno di cure al pronto soccorso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA