Mandello, conto alla rovescia   per il motoraduno Guzzi
Anche ai più piccini il raduno piace

Mandello, conto alla rovescia

per il motoraduno Guzzi

L’evento scalda i motori: da venerdì a domenica la 98esima edizione della grande manifestazione - Si pensa di bissare le 25mila presenze dello scorso anno, che avevano fatto registrare un indotto di 350mila euro

La Guzzi scalda i motori. È tutto pronto per il 98esimo motoraduno in programma nel fine settimana, dal 6 all’8 settembre.

La manifestazione sarà suddivisa in tre grandi aree: la zona a lago, da piazza Garibaldi ai giardini di piazza Gera fino al lido comunale. La zona attorno a piazza Leonardo da Vinci in centro paese dove c’è il monumento dedicato a Carlo Guzzi e l’Open house Moto Guzzi tra via Parodi e via Baraggia.

Si attendono almeno 25mila presenze, sulla scia dello scorso anno, per un giro d’affari di 350mila euro, considerando una spesa media di 15 euro a persona, tenendo conto che c’è chi ha speso molto di più ma anche chi non ha speso nulla in quanto di passaggio o magari mandellese.

Tutti i particolari su “La Provincia di Lecco” in edicola martedì 3 settembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA