Il buon vigile si vede (anche) dall’inglese  Esame di lingua per gli aspiranti agenti
Il Comune cerca due agenti stagionali da inserire nell’organico estivo

Il buon vigile si vede (anche) dall’inglese

Esame di lingua per gli aspiranti agenti

Mandello, il Comune ha pubblicato un bando per gli stagionali

Fasoli: «Dovranno saper comunicare in maniera fluida con i turisti»

I vigili stagionali di Mandello dovranno conoscere l’inglese, in modo di poter intavolare un discorso con i turisti stranieri, dando loro informazioni sul paese e sul territorio.

Il nuovo bando di selezione predisposto dal Comune prevede anche una prova nella lingua di Shakespeare.

«È bene che i vigili conoscano l’inglese visto che Mandello sta potenziando la sua vocazione turistica - spiega il sindaco Riccardo Fasoli - quelli che assumeremo dovranno comprendere ciò che chiedono i turisti stranieri e allo stesso tempo rispondere alle loro domande».

Durante la prova orale i candidati dovranno dimostrare una buona padronanza della lingua. Verranno chiesti loro alcuni: i tempi in cui ci si poteva arrangiare a gesti o con un inglese maccheronico sono passati da un pezzo.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA