Accoltella il padre in un litigio,
giovane di Pagnona in carcere

Al ritorno a casa di Alan Tagliaferri si è scatenato un diverbio con il padre, fino a quando il 26enne di Pagnona ha colpito con un coltello il genitore. Arrestato, è stato condannato a cinque mesi e dieci giorni.

Accoltella il padre in un litigio, giovane di Pagnona in carcere
I carabinieri della stazione di Casargo sono stati chiamati nella tarda serata di domenica 18 ottobre, quando Alan Tagliaferri ha colpito con un coltello il padre durante un litigio. Dopo una notte trascorsa in cella, il 26enne è stato processato in tribunale per lesioni gravi e ha patteggiato una pena di cinque mesi e dieci giorni. Il padre invece guarirà in dieci giorni dalla ferita patita al braccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA