Galbiate, vandalismi
in oratorio e al cinema

Sconcerto in paese per la "bravata" notturna: ingenti i danni causati da un estintore. Rubati pochi spiccioli

Galbiate, vandalismi in oratorio e al cinema
LECCO - Raid vandalico al cineteatro <Cardinal Ferrari> e nel salone-bar dell'attiguo oratorio, nella notte tra venerdì e sabato. Secondo la ricostruzione degli investigatori, gli sconosciuti hanno scavalcato il cancello dell'oratorio; una volta all'interno del vasto perimetro hanno raggiunto l'entrata posteriore del cineteatro e l'hanno scardinata; hanno puntato quindi dritti a un grosso estintore, che si trovava agganciato a una parete: azionandolo, hanno dato fondo al contenuto e imbrattato, così, larga parte della sala con la finissima povere antincendio.
Sempre azionando l'estintore, i vandali hanno fatto rotta sul salone-bar, anche qui disperdendo in ogni direzione quel che restava del contenuto; alla ricerca di denaro, hanno poi semidistrutto un contenitore – una sorta di salvadanaio per offerte – situato proprio sul passaggio dalla sala cinematografica al ristoro. In realtà, il bussolotto era vuoto. I malfattori sembrano non avere avuto molta più fortuna col cassetto del bar, dove hanno potuto arraffare pochi spiccioli; forse per dispetto, hanno pensato di rifarsi approfittando di patatine e bibite per improvvisare una merenda. Sconcerto e rabbia in paese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA