Venerdì 20 Luglio 2012

Oggiono, in bicicletta a Pusiano
Camion lo travolge e lo uccide

Annone - E' Giorgio Frigerio, imprenditore oggionese con azienda e, da qualche annom casa ad Annone, noto negli ambienti sportivi per l'impegno nell'Oggiono Calcio e nel Velo Club Oggiono, la vittima dell'incidente stradale avvenuto qualche minuto prima delle 13 a Pusiano sulla Provinciale Valassina all'altezza dell'incrocio di via Martinelli, poco prima del municipio. Frigerio, 47 anni, papà di due bimbi in tenera età, era a bordo della sua bicicletta: pare si stesse procedendo in direzione Erba quando è stato investito da un camion della nettezza urbana che procedeva nello stesso senso di marcia. Pare che il mezzo pesante stesse svoltando a destra. La dinamica dell'accaduto è in fase di accertamento da parte della polizia locale di Erba, sul luogo dell sinistro anche i carabinieri di Erba. L'uomo è deceduto praticamente sul colpo. Sul posto una ambulanza della Croce verde di Bosisio Parini e l'elisoccorso del Sant'Anna di Como. Per permettere le operazioni di soccorso la strada è stata parzialmente chiusa al traffico. Due anni fa, Frigerio aveva perso in circostanze analoghe l'amato zio Gianmario Brenna, 82 anni, travolto sulla provinciale La Santa in biciletta.

Tutti i particolari su "La Provincia di Lecco" in edicola domani

a.crippa

© riproduzione riservata